Educazione dello sguardo

Il laboratorio, proposto in collaborazione con un’Educatrice Professionale di Progetto Habitat, è rivolto ad adulti e ragazzi che desiderino sviluppare un percorso di educazione dello sguardo attraverso la sperimentazione fotografica.
La decisione di far confluire in un percorso comune fotografia e componente educativa scaturisce dalla convinzione che le due discipline, insieme, possano adempiere al compito di informare e valorizzare attitudini, inclinazioni personali, così come sollecitare sensibilità estetica e forme di espressione personale e creativa.
Il laboratorio promuove l’educazione dello sguardo dei partecipanti attraverso la sollecitazione delle capacità di osservazione, immaginazione e di composizione di un’immagine.
I pazienti sono coinvolti in un percorso di formazione ed esercizio di uno sguardo consapevole, capace di scegliere, riconoscere e cimentarsi con la composizione, con l’osservazione della luce, dei punti di forza di una inquadratura.