Habitus

comment 0
Art projects, Artworks, Ongoing art projects

Habitus
una performance collettiva di Irene Pittatore
con Gaia Gondino, Claudia Grasso, Erika La Ragione, Irene Pittatore, Laura Stelli, Riccardo Zucaro
e un testo critico di Roberto Mastroianni
musiche Ugo Nicolò

Il 16 giugno 2017, Habitus ha aperto l’evento Sex & Revolution, organizzato da Lovers Film Festival in collaborazione con Fish&Chips Film Festival al Cinema Massimo, a Torino. Si tratta di un’azione minima, un esercizio collettivo di erosione delle convenzioni più o meno trasparenti che confinano le persone entro rigidi parametri e convenienze di genere. Il progetto prende le mosse dall’osservazione delle forme in cui la norma eterosessuale plasma comportamenti, azioni, gerarchie di genere, modella il linguaggio e gli spazi, definisce ciò che è adeguato, decoroso, conforma rigidi modelli di femminilità e maschilità. L’azione si apre al pubblico come una parentesi, che accenna a una ricerca sull’abito come soglia fondamentale, come “pelle” sociale.

Fotografie di Nadia Pugliese

  

 

Lascia un commento