Cake is better than sex. Il piacere secondo gli asessuali

comment 0
Art projects

Attraverso una cake-performance e un confronto informale sul tema del piacere, il progetto intende favorire il dialogo sulla asessualità, la condizione di chi non prova attrazione sessuale verso altre persone.

Che cos’è la asessualità? Perché è considerata un orientamento invisibile? Per quali ragioni è confusa con l’astensione volontaria da pratiche sessuali in presenza di desiderio? Come mai la si interpreta di frequente come sintomo di un disturbo della sfera sessuale o come conseguenza di un trauma? Che tipo di pressioni sociali possono trovarsi a fronteggiare le persone asessuali?

CAKE IS BETTER THAN SEX.
Il piacere secondo gli asessuali

Cake-performance e conversazione a cura di Irene Pittatore, in collaborazione con l’Educatrice Professionale Erika Stefanelli e la curatrice d’arte Nicoletta Daldanise

Sabato 21 gennaio 2017 ore 17.00 – 18.30
Palazzo Graneri della Roccia. Via Bogino 9, Torino, in occasione del Fish&Chips Film Festival

Intervengono
Daniele Camiciotti e Alice Redaelli – attivisti, Arcigay Milano e AVEN Italia
Alessandra Canta – psicoterapeuta e terapeuta sessuale
Roberto Mastroianni – filosofo, Università degli Studi di Torino
Marco Giusta – Assessore alle Pari Opportunità e Politiche di Genere del Comune di Torino

Moderano
Irene Pittatore – artista, co-fondatrice di Impasse, art contributor di Playboy Italia
Erika Stefanelli – Educatrice Professionale e co-fondatrice di Progetto Habitat

Il progetto è promosso da Aven Italia, Fish&Chips Film Festival, Impasse e Progetto Habitat.

 

Lascia un commento