SERVICES & LAB

 

 

SERVIZI

Une reporteuse à deux yeux.
Accanto all’attività di ricerca e produzione artistica, da dieci anni sviluppo progetti di valorizzazione e documentazione creativa per istituzioni, aziende e professionisti (come web content coordinator per Bjcem, project manager junior per Adfarm&Chicas srl, fondatrice di Ninika, art director di NiniQa s.c. a r.l. e oggi libera professionista).
Mi occupo di ideazione, coordinamento e gestione esecutiva di progetti fotografici e di comunicazione per il web e per la carta, a carattere promozionale, documentario o didattico.
In un tempo di proliferazione dei dispositivi di ripresa e di sovraesposizione alle immagini, studio forme e possibilità di persistenza per un discorso fotografico capace di reggere l’urto di arene affollate, generando tracce, a detta di chi ha scelto di lavorare con me, sensibili e rigorose.

* Direzione creativa * Campagne di sensibilizzazione * Reportages e documentazione * Fashion & Still life photography *

 

 

LABORATORI

La fotografia come strumento di consapevolezza, come sintomo, come attrezzo da lavoro, come traccia, come oggetto di conversazione, come esca, come dispositivo di aggregazione, come disciplina da indagare, medium da forzare, precipitato poetico, vettore di azione. Benvenut* ai laboratori 2017.

Consapevolezza di sé attraverso la fotografia
Il laboratorio è rivolto ad adulti e ragazz* che desiderino sviluppare un percorso di esplorazione ed espressione di sé attraverso il ritratto fotografico. L’esperienza, che può svolgersi in forma individuale o di gruppo, anche a supporto di servizi educativi e sanitari, ha come obiettivi la promozione della cura della persona e il rinforzo della percezione delle proprie abilità; offre occasione di confronto sulla bellezza, intesa come espressione generativa e non normativa.

L’ardimentosa performance del corpo femminile non modificato
Il laboratorio, che può svolgersi in forma individuale o di gruppo, intende favorire il confronto sull’opacità delle pressioni sociali che inducono ad adeguarsi a codici estetici prescrittivi, in un percorso di consapevolezza, body caring e rispetto per le scelte di ciascuno, oltre che delle naturali trasformazioni del corpo nel tempo.