Reading performance per The Library of Ever

comment 0
News

READ DARE / reading performance di Irene Pittatore per

The Library of Ever by Gianluigi Ricuperati
A books sculpture devoted to Hans Ulrich Obrist’s bibliography,
with set design and furniture by Patricia Urquiola
an exhibition by Monica Taverniti
powered by Aspesi
in collaborazione con Glas, cc-tapis
Aspesi, flagship store, Milano, 5 – 10 settembre 2021

La vetrina del flagship store Aspesi di Milano diventa uno spazio abitabile pensato da Patricia Urquiola e curato da Gianluigi Ricuperati con alcuni tra i più belli e rari tra gli oltre 250 titoli che compongono la bibliografia di Hans Ulrich Obrist. In un allestimento di componenti in vetro Glassitalia Patricia Urquiola e un tappeto Cc-tapis omaggia la sete di conoscenza e relazione insaziabile del più leggendario curatore di arte contemporanea vivente, ma anche la sua dedizione monacale al costruire editoriale: cataloghi, interviste, libri sperimentali, libri d’artista, pamphlet, pubblicazioni effimere. I visitatori potranno non solo ammirare l’architettura editoriale esposta in vetrina, ma anche interagire con alcuni dei volumi, entrando dal negozio e sedendosi in una ‘stanza di lettura trasparente’ per leggerli o sfogliarli.All’interno del negozio, invece, disseminati in alcuni angoli, come scenari di sogno composti da libri, i visitatori di The Library of Ever potranno visitare quattro ‘isole’ di bibliodiversità, dove un centinaio di volumi provenienti dalla biblioteca personale di Gianluigi Ricuperati dialogheranno con le sculture-edifici di Monica Taverniti, e potranno essere letti, osservati, e infine portati a casa alla fine dell’installazione. Dentro ogni volume un timbro a stampa d’artista, disegnato da Maurizio Cilli.

Lascia un commento